Sicurezza sul lavoro: Novità-su-cosa rischia chi viola la legge.

Cosa rischiano le aziende che non rispettano le norme di sicurezza sul lavoro?

Sicurezza sul lavoro: Sono previste diverse novità: Dopo le numerose morti, avvenute negli ultimi mesi, nei luoghi di lavoro, il Premier Italiano con l’ausilio delle parti sociali, ha deciso di inasprire le sanzioni e di attuare altre misure, oltre alle esistenti per tutelare sempre più i lavoratori nello svolgere le loro mansioni lavorative.

Il premier Draghi, si è impegnato nel produrre con un decreto, la sospensione dei posti di lavoro in quelle aziende nelle quali si violano le norme di sicurezza, il che ovviamente passa per un’intensificazione dei controlli.

rspp

La richiesta della sospensione dell’attività delle aziende che non rispettano le norme di sicurezza è arrivata dal nuovo direttore dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro.

Sicurezza sul Lavoro: Più controlli

Il governo si sarebbe anche impegnato ad accelerare le assunzioni di nuovi ispettori del lavoro come annunciato dal ministro del Lavoro Andrea Orlando qualche mese fa.

Ipotesi è arrivare ad affrontare il tema di chi può partecipare o non partecipare ai bandi sulla base anche di quella che è la storia sanitaria, la sicurezza e gli infortuni.

    Related Posts

    Leave a Reply